“Il digitale a scuola. La sfida educativa”. Convegno a Palestrina (RM) il 22 maggio nell’ambito del Progetto CAVE

Categorie: Iniziative e manifestazioni, NewsPubblicato il: 09/05/20235,7 min lettura
CONDIVIDI

Nella prestigiosa sede del Museo Archeologico Nazionale di Palestrina (RM), in piazza della Cortina 1, si svolge il convegno organizzato dalla CISL Scuola, insieme a IRSEF IRFED e in collaborazione con DRML (Direzione Regionale Musei Lazio) – Museo Archeologico Nazionale di Palestrina, sul tema: “Il digitale a scuola: la sfida educativa“. L’iniziativa è volta a concludere e approfondire i lavori del Progetto europeo CAVE(Communication and Visual Education in Homeschooling), avviato nel 2020 e coordinato dalla CISL Scuola col coinvolgimento dell’Università La Sapienza di Roma, dell’istituto internazionale Pixel, di numerose istituzioni scolastiche europee e del sindacato nazionale ispettori della Spagna. Il progetto CAVE è finanziato dalla Commissione Europea attraverso l’Agenzia Nazionale per il Programma dell’Unione Europea Erasmus plus.
I lavori del convegno di Palestrina iniziano alle 14:30 con l’accreditamento dei partecipanti.
Introduzione di Ester Corsi, Dirigente scolastica IC G. Mameli – Palestrina.
Intervengono Roberto Ricci, Stefano Penge, Davide D’Amico, Ida Cortoni, Laura Casaldi, Riccardo Capodagli; partecipano i docenti sperimentatori degli Istituti scolastici partecipanti al progetto CAVE.
Conclusioni di Ivana Barbacci, segretaria generale CISL Scuola.
Per assicurare la migliore accoglienza è gradita la registrazione dei partecipanti attraverso il link riportato sulla locandina.

Graduatorie permanenti ATA (24 mesi), modifiche al modello H per l'assistenza a familiare con disabilità
Rendere strutturali le misure sul reclutamento, restituire la mobilità al contratto. CISL in audizione sul DL 44/2023

Condividi questo articolo!