Call veloce anche per il personale educativo. Presentazione istanze dal 24 al 28 agosto

Categorie: Docenti, Legislazione, NewsPubblicato il: 21/08/20236,4 min lettura
CONDIVIDI

Con la nota 49431 del 21.8.2023, a firma del Direttore Generale per il Personale, il Ministero dell’Istruzione e del merito comunica l’avvio alla procedura di call veloce destinata al personale educativo. I termini entro cui produrre le istanze da parte degli interessati decorreranno da giovedì 24 agosto (ore 9) per chiudersi lunedì 28 agosto (ore 12).
Gli aspiranti possono presentare l’istanza per ciascuna graduatoria di provenienza per i posti di una o più province di una sola regione, al fine dell’assunzione a tempo indeterminato in territori diversi da quelli di pertinenza delle graduatorie di riferimento. Le istanze dovranno essere presentate esclusivamente in modalità telematica tramite un link presente all’interno del servizio “Istanze on line”, al quale occorre essere abilitati. Occorre inoltre essere in possesso delle credenziali del Sistema Pubblico di identità digitale (SPID) o di quelle della Carta di Identità Elettronica (CIE).
Qualora le GM del 2020 non siano state ancora informatizzate, coloro che vi sono inseriti e che siano interessati a partecipare alla procedura della call veloce dovranno presentare la domanda in forma cartacea all’ufficio che gestisce le relative GM, il quale provvederà a inoltrarla all’Ufficio del territorio richiesto dall’aspirante con l’indicazione di tutti gli elementi utili (punteggio e preferenze) per determinare la graduatoria nella Regione di arrivo.

"La forza della partecipazione". Due date (7 e 8 settembre) per l'ottava giornata RSU e Delegati della CISL Scuola
(PN) Pubblicazione GPS 2023/2024

Condividi questo articolo!