Graduatorie per supplenze ATA, si va verso l’aggiornamento. Barbacci: una buona soluzione che dà risposta a molte attese

Categorie: A.T.A., Comunicati stampa, NewsPubblicato il: 07/02/20244,7 min lettura
CONDIVIDI

Sulle graduatorie per le supplenze del personale ATA si sta profilando una soluzione che consentirà di procedere a breve, nei tempi normalmente previsti, al loro aggiornamento. In tal senso ci si sta orientando alla Camera, in sede di conversione in legge del decreto milleproroghe. L’emendamento già presentato da Fratelli d’Italia verrà infatti riformulato in modo da prevedere, per chi accede alle graduatorie come nuovo inserimento, la possibilità di conseguire entro un anno – come già avverrebbe per chi si limita ad aggiornare la propria posizione – le nuove certificazioni di competenza informatica previste dal CCNL.

Bene la soluzione che si prospetta – dichiara la segretaria generale CISL Scuola Ivana Barbacciin linea con le proposte che la Cisl Scuola ha avanzato nelle sue interlocuzioni con i decisori politici. Una modalità che sicuramente rappresenta una risposta positiva alle tantissime istanze che nei giorni scorsi sono pervenute anche alla nostra organizzazione”.

Roma, 7 febbraio 2024

COMUNICATO STAMPA CISL SCUOLA

Aggiornamento GAE e GPS, il punto sulle novità alle 16 nella diretta di "La Tecnica risponde"
Concorso, si conferma sul sostegno un paradosso da tempo denunciato

Condividi questo articolo!