Concorsi per l’insegnamento nelle scuole di ogni ordine e grado, istruzioni ai candidati per la prova scritta

Categorie: Concorsi, Docenti, News, PrecariatoPubblicato il: 23/02/20245,4 min lettura
CONDIVIDI

Il Ministero dell’istruzione e del merito con due distinte note della Direzione Generale per il personale fornisce istruzioni ai candidati che dovranno sostenere le prove scritte rispettivamente nei concorsi per la scuola primaria e dell’infanzia (nota prot. 21410 del 22.2.2024) e della scuola secondaria di primo e secondo grado (nota prot. 21415 del 22.2.2024).

Nelle due note si ricorda che l’elenco delle sedi d’esame, con la loro esatta ubicazione e con l’indicazione della destinazione dei candidati, distribuiti in ordine alfabetico, è comunicato dagli Uffici Scolastici Regionali presso i quali si svolgono le prove almeno quindici giorni prima della data di svolgimento delle prove stesse, con avviso pubblicato sul Portale Unico del reclutamento e sul sito istituzionale di ciascuna direzione regionale.

Ogni candidato deve portare con sé un documento valido di riconoscimento e il proprio codice fiscale.

I candidati dovranno consegnare ai docenti incaricati della vigilanza, a pena di esclusione, ogni tipo di telefono cellulare, smartphone, tablet, notebook, anche se disattivati, e qualsiasi altro strumento idoneo alla conservazione e/o trasmissione di dati.

Tutte le novità sulla mobilità del personale docente, educativo e ATA in una scheda della CISL Scuola
Mobilità 2024/25 del personale docente, educativo e ATA e dei docenti IRC: pubblicate le ordinanze del Ministro

Condividi questo articolo!