In Gazzetta Ufficiale il decreto “milleproroghe”, una scheda illustrativa della CISL Scuola

Categorie: Legislazione, NewsPubblicato il: 30/12/202211,5 min lettura
CONDIVIDI

È pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto legge 29 dicembre 2022, n. 198, recante Disposizioni urgenti in materia di termini legislativi (cosiddetto “milleproroghe”).
Sui contenuti del provvedimento, che dovrà essere convertito in legge entro 60 giorni ma che entra in vigore a partire dal 30 dicembre, la Segreteria Nazionale CISL Scuola (Ufficio sindacale/legale) ha predisposto una scheda di lettura.
Ricordiamo che fra le misure riguardanti la scuola e il suo personale rientra la proroga al 2023 dei termini per il bando dei concorsi a posti di insegnante di religione cattolica e del concorso riservato per gli assistenti amministrativi facenti funzione con il titolo di studio richiesto per l’accesso all’area dei Dsga. Altre misure riguardano la proroga della possibilità di derogare al numero minimo di alunni per classe per le scuole dei comuni colpiti da eventi sismici delle Regioni Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria nonché dei comuni di Casamicciola Terme, Forio e Lacco Ameno dell’Isola di Ischia, conm possibilità anche per l’a.s. 2023/24 di istituire, all’occorrenza, posti aggiuntivi di personale docente e ATA. Prevista infine, anche per l’a.s. 2022/23, l’ammissione agli esami di Stato del secondo ciclo di istruzione anche in assenza dello svolgimento delle attività di alternanza scuola-lavoro (ora PCTO) sia per gli alunni interni che esterni.

Scheda 24 – Milleproroghe
Riconoscimento delle abilitazioni conseguite all' estero, importanti decisioni del Consiglio di Stato
Approvata la Legge di Bilancio per il 2023 (legge 29 dicembre 2022 n. 197). Scheda CISL Scuola

Condividi questo articolo!