Sette pareri del CSPI sui provvedimenti attuativi della legge 99/2022 di istituzione del “Sistema terziario di istruzione tecnologica superiore” (ITS Academy)

Categorie: NewsPubblicato il: 17/11/202312,4 min lettura
CONDIVIDI

Nell’adunanza plenaria svoltasi ieri, 16 novembre, in modalità telematica, il Consiglio Superiore della Pubblica Istruzione (CSPI) ha espresso all’unanimità sette pareri favorevoli (qualcuno a condizione, altri con l’auspicio, che siano accolti dall’Amministrazione le modifiche, i suggerimenti e le osservazioni indicati).

Di seguito:

  • il parere sullo schema di decreto ministeriale concernente il “Nuovo Sistema nazionale di monitoraggio e valutazione del sistema terziario di istruzione tecnologica superiore“;
  • il parere sullo schema di decreto ministeriale concernente la “Definizione degli indicatori di realizzazione e di risultato dei percorsi formativi ITS Academy di quinto livello EQF e delle modalità per il loro periodico aggiornamento“;
  • il parere sullo schema di decreto ministeriale concernente la “Definizione degli indicatori di realizzazione e di risultato dei percorsi formativi ITS Academy di sesto livello EQF e delle modalità per il loro periodico aggiornamento“;
  • il parere sullo schema di decreto interministeriale (Ministro dell’istruzione e del merito di concerto con il Ministro dell’università e della ricerca) recante “Disposizioni concernenti la definizione dei raccordi tra gli ITS Academy, il sistema universitario e le Istituzioni di alta formazione artistica, musicale e coreutica (AFAM)“;
  • il parere sullo schema di decreto ministeriale concernente “Criteri e modalità relativi alla sezione dell’Anagrafe nazionale dell’istruzione riguardante gli studenti iscritti ai percorsi degli ITS Academy e conseguenti adeguamenti nelle funzioni e nei compiti della Banca Dati Nazionale per il monitoraggio quantitativo e qualitativo del Sistema terziario di istruzione tecnologica“;
  • il parere sullo schema di decreto interministeriale (Ministro dell’istruzione e del merito di concerto con il Ministro dell’università e della ricerca) recante “Definizione della tabella di corrispondenza dei titoli di quinto e sesto livello EQF, rilasciati a conclusione dei percorsi formativi degli ITS Academy, alle classi di concorso per l’accesso ai concorsi per insegnante tecnico-pratico” (con allegato);
  • il parere sullo schema di decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri recante “Individuazione di figure professionali nazionali per i nuovi percorsi degli ITS Academy di sesto livello EQF e adozione delle tabelle nazionali di corrispondenza“.

                                                                                                       * * *

Su tutti e sette i decreti in esame il CSPI, entrando nel merito dei documenti ministeriali, ha formulato alcune precise richieste di modifica e integrazione, nonché valutazioni, osservazioni e suggerimenti.

Riconsiderare la tempistica dei progetti PNRR, lo chiedono CISL Scuola, FLC Cgil e SNALS al Ministero
Classi di concorso e riforma istituti tecnici al centro dell'incontro del 16 novembre tra Ministero e Sindacati

Condividi questo articolo!